BIBLIOTECA PINACOTECA AMBROSIANA
Sala delle Accademie

martedì 1 dicembre 2015 ore 18
 inaugurazione della Mostra delle opere di Aldo Manuzio

breve concerto del
Quartetto di Liuti da Milano
Emilio Bezzi    Renato Cadel    Elisa La Marca    Giulia La Marca

musiche del tempo di
Aldo Manuzio e Ottaviano Petrucci

Anonimo italiano del XVI sec. La paduana del re
Marchetto Cara ca.1465-1525 Non è tempo d’aspettare
Josquin Desprez o Iosquinus Pratensis ca.1455-1521 Mille regrets
Anonimo italiano del XVI sec. Gagliarda ‘La rocha el fuso’
Josquin Desprez Gaude Virgo Mater Christi
Josquin Desprez Scaramella va alla guerra
Anonimo italiano del XVI sec. Pavana ‘El bisson’
Anonimo italiano del XVI sec. Saltarello ‘Il marchese di Saluzzo’
Nei concerti per Aldo Manuzio e Ottaviano Petrucci vengono eseguite musiche di altri autori italiani quali 
Bartolomeo Tromboncino ca.1470-ca.1535     Francesco Spinacino XV sec.-dopo 1507
   Joan Ambrosio Dalza XIV-XV sec. (*)    Vincenzo Capirola 1474-dopo 1548
Franchino Gaffurio 1451-1522 attivi a Milano e a Venezia
al tempo di Aldo Manuzio ca.1449-1515
 e dell’inventore della stampa musicale a caratteri mobili Ottaviano Petrucci 1466-1539
che ne pubblicò le opere.

* Joan Ambrosio Dalza (fl. 1508) was an Italian lutenist and composer. Nothing is known about his life. His surviving works comprise the fourth volume of Ottaviano Petrucci's influential series of lute music publications, Intabolatura de lauto libro quarto (Venice, 1508). Dalza is referred to as "milanese" in the preface, so it must be assumed he was either born in Milan, or worked there, or both. Together with the oeuvres of Francesco Spinacino and Vincenzo Capirola, Dalza's work constitutes an important part of early Renaissance lute