Fondazione Marco Fodella

 

 



TOKYO

martedì 11 novembre 2014  (20° anniversario di Marco)
nell’Auditorium dell’Istituto Italiano di Cultura ore 18.30
il professor ISHINABE Masumi 石鍋真澄 italianista
dell'Università Seijo 成城大学 esperto di Caravaggio presenta
l'ArtFILM "Voluptas dolendi - I gesti del Caravaggio"
苦悩の快楽~カラヴァッジョのしぐさ
proiettato con i sottotitoli in giapponese
realizzati dal musicologo TOGUCHI Kosaku 戸口幸策



XIX ciclo di concerti 2013
MILANO   Basilica di San Marco
giovedì 24 ottobre     giovedì 31 ottobre
giovedì 7 novembre     giovedì 14 novembre


Recensione Amadeus

"Un rito di Bellezza: la Fondazione Marco Fodella inaugura
con il duo Fernández Pozuelo-Baiano" di Davide Verga
recensione su AMADEUS gennaio 2014 pp.16-17
link


Quartetto di Liuti

Presentazione del Quartetto di Liuti da Milano

Emilio Bezzi, Elisa La Marca, Renato Cadel, Giulia La Marca

RIFORMA marzo 2015

AMADEUS aprile 2015

ANTIQUA aprile 2015

MUSICA giugno 2015

IL CORRIERE MUSICALE 11 giugno 2015

GIORNALE DI BRESCIA venerdì 19 giugno 2015

IL SOLE 24 ORE   30 agosto 2015


A celebration of Italian Renaissance lute music, this release showcases a variety of composers, from the well known (such as Palestrina and Da Milano) to some now faded into obscurity, and introduces the listener to all forms of lute music that were in vogue during that period: ricercares, dances, madrigals and villanellas. The innovation to be found in this music is extraordinary: instrumental music from this period was designed to imitate the human voice, evident in many of the pieces included here, with intricate polyphony echoing the vocal madrigals, and eversophisticated ways of writing in turn led to new forms (the ricercar and canzona), creating a new type of instrumental language. The line between vocal and instrumental music thus became far more blurred in this period: it was even common for vocal works, such as madrigals, to be played rather than sung. The lute consort, the focus of this release, was one of the highest courtly expressions of ensemble music, best revealing the potential of the instrument and offering a voiced reconstruction of one of the most exclusive ambiences of ancient palaces.
The Quartetto di Liuti da Milano have delved into a variety of sources to extract these musical gems. Extensive research is the foundation of their interpretations, and they are also proud to perform on instruments modelled carefully after their Renaissance equivalents. Concentrating exclusively on Italian Renaissance and early Baroque music, the quartet was established in 2012, and the musicians have already been praised in Amadeus magazine for their liveliness and quality of expression.

 

 

 

La Fondazione istituita nel ricordo di Marco, giovane liutista e musicologo, ha lo scopo di promuovere e continuare nel suo nome le attività culturali, sociali e umanitarie che ne hanno caratterizzato l'intensa vita. Tra queste, la conoscenza della musica antica attraverso l'erogazione di borse di studio, l'organizzazione di concerti e manifestazioni culturali, la cura e l'edizione di dischi e pubblicazioni specializzate, la promozione di studi e ricerche; l'attività di assistenza umanitaria; l'attività diretta ai giovani e ogni altra iniziativa idonea a perseguirne gli scopi, appropriata allo spirito che anima la Fondazione e i suoi sostenitori


The Foundation, established in memory of the young lutenist and musicologist Marco Fodella, is dedicated to the promotion of the cultural, humanitarian and social activities that characterized his intense life. These activities include: the study and practice of early music through the establishment of scholarships, organization of concerts and other cultural events, sponsorship of recording projects and specialized publications, promotion of research, humanitarian assistance, youth activities, and any other initiative appropriate to the Foundation and suitable for pursuing its aims

 



Il DVD dell'ArtFILM
Voluptas dolendi  
I gesti del Caravaggio
sottotitolato in francese  inglese  spagnolo  tedesco
prodotto dalla Fondazione Marco Fodella
in edizione numerata con libro bilingue italiano/inglese
Caratterizzato da musiche italiane del Cinque-Seicento eseguite con l'Arpa Barberini, e nel quale non compare alcun dipinto del Caravaggio, il film ha dato vita a un nuovo genere (ArtFILM) e ha ormai una sua collocazione tra le opere cinematografiche più significative dedicate al Caravaggio:
http://it.wikipedia.org/wiki/Michelangelo_Merisi_da_Caravaggio#Film_e_altre_opere_su_Caravaggio

in vendita nelle seguenti Librerie di
MILANO   VICENZA   PADOVA   BOLOGNA   PALERMO   BARI   NAPOLI   CAPRI   GENOVA   MODENA   MANTOVA   VENEZIA   SIRACUSA   BASSANO DEL GRAPPA   VERBANIA   UDINE   MESSINA   PORTO S. STEFANO   LA SPEZIA


proiezioni




"Ghirlanda sacra - Early 17th-century music in Naples"
GCD C80019 GLOSSA cabinet (2015)

This re-edition is dedicated to the memory of Marco Fodella

ri-edizione del CD SYMPHONIA SY93S19 pubblicato nel 1994 con il titolo
LO MONTEVERDE VOLTATO A LO NAPOLITANO
 musici delle cappelle di Napoli al tempo di Claudio Monteverdi
registrato a Napoli nel settembre 1993
dalla Cappella della Pietà de' Turchini - I Turchini
diretta da Antonio Florio





BIBLIOTECA PINACOTECA AMBROSIANA
Sala delle Accademie

martedì 1 dicembre 2015 ore 18
 inaugurazione della Mostra delle opere di Aldo Manuzio

breve concerto del
Quartetto di Liuti da Milano
Emilio Bezzi    Renato Cadel    Elisa La Marca    Giulia La Marca

musiche del tempo di
Aldo Manuzio e Ottaviano Petrucci

Anonimo italiano del XVI sec. La paduana del re
Marchetto Cara ca.1465-1525 Non è tempo d’aspettare
Josquin Desprez o Iosquinus Pratensis ca.1455-1521 Mille regrets
Anonimo italiano del XVI sec. Gagliarda ‘La rocha el fuso’
Josquin Desprez Gaude Virgo Mater Christi
Josquin Desprez Scaramella va alla guerra
Anonimo italiano del XVI sec. Pavana ‘El bisson’
Anonimo italiano del XVI sec. Saltarello ‘Il marchese di Saluzzo’

Nel Concerto che avrà luogo nel corso della Mostra
verranno eseguite musiche di altri autori italiani quali
Bartolomeo Tromboncino ca.1470-ca.1535     Francesco Spinacino XV sec.-dopo 1507
   Joan Ambrosio Dalza XIV-XV sec. (*)    Vincenzo Capirola 1474-dopo 1548
Franchino Gaffurio 1451-1522 attivi a Milano e a Venezia
al tempo di Aldo Manuzio ca.1449-1515
 e dell’inventore della stampa musicale a caratteri mobili Ottaviano Petrucci 1466-1539
che ne pubblicò le opere.

* Joan Ambrosio Dalza (fl. 1508) was an Italian lutenist and composer. Nothing is known about his life. His surviving works comprise the fourth volume of Ottaviano Petrucci's influential series of lute music publications, Intabolatura de lauto libro quarto (Venice, 1508). Dalza is referred to as "milanese" in the preface, so it must be assumed he was either born in Milan, or worked there, or both. Together with the oeuvres of Francesco Spinacino and Vincenzo Capirola, Dalza's work constitutes an important part of early Renaissance lute


 

 

 

 

 

Con la dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5 per mille dell'IRPEF a sostegno delle attività della nostra Fondazione. Per farlo basterà apporre la propria firma nella casella denominata "Sostegno del volontariato .... e fondazioni" e scrivere il codice fiscale 9 7 1 6 4 8 5 0 1 5 4  della Fondazione Marco Fodella nel relativo riquadro.
Questa è una scelta ulteriore che non impedisce di destinare l'8 per mille dell'IRPEF a enti religiosi o allo Stato.

Home | Concerti | Borse di studio | Altre attività | Contatti